Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2018

La prima vittoria della Xa

(Raffigurazione di un M.T.M. detto anche barchino esplosivo)



La Ia Flottiglia non punge
L'inizio del secondo conflitto mondiale non fu eccellente per la Xa Flottiglia MAS, anzi tutt'altro. Durante i primi mesi di guerra infatti non si chiamava neanche Xa ma bensì, Ia Flottiglia MAS. 
La Ia Flottiglia inizio ad operare conseguentemente alla dichiarazione di guerra dell'Italia a Francia e Gran Bretagna il 10 Giugno 1940. La prima azione studiata dagli assaltatori del mare, aveva come obiettivo la rada di Alessandria d'Egitto. Per la missione venne approntato il sommergibile Iride, dove vennero caricati quattro SLC (siluri a lenta corsa).  Il 22 Agosto mentre l'Iride era in mare per le prove di rilascio dei SLC venne avvistato da un ricognitore britannico, qualche ora dopo tre aerosiluranti britannici piombarono sull'Iride che inerme, durante i collaudi venne colpito mortalmente da un siluro che lo spezzo' in due.
Ben presto si tentò di riorganizzare l'impresa e…

L'offensiva dimenticata

(Soldati francesi ispezionano il centro di Lauterbach in territorio tedesco)



La solitudine polacca
Il primo Settembre 1939 la Germania nazista invase la Polonia, contro lo stato polacco si scatenò la violentissima macchina bellica tedesca. Come è noto le forze armate polacche furono costrette alla resa dopo circa un mese di violenti combattimenti.  In tutto ciò, Francia e Gran Bretagna dichiararono guerra alla Germania poco dopo l'aggressione alla Polonia, le due potenze speravano inizialmente che bastasse la formale dichiarazione di guerra a far desistere Hitler. Ma ciò non avvenne, si videro quindi costretti ad un conflitto malvoluto, soprattutto da parte di alcuni elementi politici franco-inglesi che sostenevano la tesi della risoluzione diplomatica.
Francia e Gran Bretagna ritenevano che la Polonia potesse reggere qualche mese, dopo tutto i polacchi possedevano per numero il quarto esercito d'Europa. Tuttavia il loro equipaggiamento era del tutto insufficiente e le loro tattic…

Obiettivo New York

(Dipinto raffigurante un sommozzatore della X MAS dopo un attacco)


L'intoccabile gigante
Il 7 Dicembre 1941 l'attacco giapponese a Pearl Harbor trascinava anche gli Stati Uniti d'America nel secondo conflitto mondiale. Qualche settimana dopo anche Germania ed Italia dichiararono ufficialmente guerra agli USA.
Gli Stati Uniti si trovavano in una posizione geografica tremendamente vantaggiosa, la loro lontananza dall'Europa e dal Giappone consentiva loro di essere virtualmente inattaccabili sul loro suolo (Ovviamente fatta eccezione per i possedimenti americani nel pacifico). I tedeschi scatenarono immediatamente un offensiva sottomarina contro di essi, proprio davanti le coste orientali statunitensi (Operazione colpo di tamburo) tuttavia restava un tabù l'attacco diretto sul territorio americano.

(Un pallone bomba giapponese)

Anche i giapponesi iniziarono a studiare qualche stratagemma per poter attaccare gli Stati Uniti continentali. Arrivarono a sviluppare un complesso e…